Perché è importante scegliere il nome giusto per la propria azienda.

STATE PER APRIRE UN’AZIENDA?
Scegliere il nome giusto è il passo più importante.

State per aprire un’azienda o un’attività commerciale e dovete decidere come chiamarla. Sembra un’operazione semplice che richiede solo un pizzico di fantasia ed originalità. Molti pensano che la scelta di un nome debba essere dettata unicamente dal gusto personale. Non è affatto così: una denominazione sbagliata può generare equivoci, scarsa riconoscibilità o addirittura diffidenza e sottovalutarne l’importanza può influenzare il futuro della vostra azienda.

Perché è importante scegliere il nome giusto per la propria azienda?

Per distinguersi dalla concorrenza
Sull’elenco telefonico di San Marino abbiamo contato circa 60 ditte il cui nome inizia per “Titan” e altre 50 che iniziano per “San Marino”. Molte operano nello stesso settore. Cosa succede se i nomi si somigliano o, peggio, se quelli dei vostri diretti concorrenti sono simili al vostro? La confusione che ne deriva, può condurre all’anonimato perché è più difficile distinguervi dagli altri.

Per essere immediatamente riconoscibili
Un nome non dovrebbe essere scontato e banale, ma inedito, eterno, versatile, appropriato e facile da ricordare. Dovrebbe rappresentare una qualità particolare dell’azienda o mantenere un’attinenza con la sua identità e la sua storia. Se scegliete un nome strano ma sbagliato, i vostri potenziali clienti non capiranno chi siete e cosa fate: equivale a non esistere.

Come si può migliorare un nome già esistente?
Se il nome della vostra azienda non risponde ai requisiti di originalità, riconoscibilità e pertinenza, affidatevi a noi per il suo restyling: una sigla poco appetibile o una denominazione poco chiara, possono assumere significati memorabili, attraverso efficaci campagne pubblicitarie che utilizzano studiate associazioni d’idee. E’ il caso, ad esempio, di TEN trasformata in “Tu E Noi – Insieme per comunicare”. Lo stesso scopo lo si può raggiungere usando giochi di parole come “idee controTENdenza”, “TENdenzialmente comunicativi”, “auTENtici comunicatori”, “comunicazione da inTENditori”.

Il nome non basta: vi serve anche un’immagine coordinata
Una volta scelto il nome, occorre progettare meticolosamente, il logo, i colori aziendali, i tratti grafici e tutti quegli elementi comunicativi che costituiscono l’immagine aziendale, che deve essere coerente e costante nel tempo, per aumentare la notorietà e la riconoscibilità dell’azienda. Ogni volta che quest’ultima comunica (dalla carta intestata al biglietto da visita, dall’insegna alle pagine del sito) gli elementi che ne costituiscono l’immagine coordinata devono essere riprodotti fedelmente perché forniscono precisi punti di riferimento per il suo riconoscimento.
Ricapitolando, nel nome e nel logo meglio essere creativi, informali e sorprendenti; al contrario, nell’immagine coordinata occorre ordine, sistematicità e coerenza.


Siete ancora decisi ad aprire un’azienda?

Contattaci per un preventivo o per una consulenza

Nome Cognome*

Oggetto*

E-mail*

Telefono:

Messaggio*:

i campi contrassegnati con * sono obbligatori

Effettuando l’invio del presente form accetti la nostra informativa sulla privacy. Dichiaro di aver preso visione della nostra privacy policy